Il know how di Naval Interior per il settore megayacht

1 Settembre 2021

Dai nostri laboratori di arredo navale verso le rotte del lusso

L’Italia è leader mondiale nella costruzione di megayacht, un settore che, insieme alla crocieristica, anche noi “navighiamo” da sempre. Qui mettiamo in campo in maniera innovativa le competenze artigiane necessarie all’arredamento navale extralusso.

Anche per il 2021 l’Italia conferma la sua leadership, a livello internazionale, nel settore di superyacht e megayacht. Lo confermano i dati di Boat International: per le unità superiori a 24 metri i cantieri italiani non hanno rivali al mondo perché da noi si costruiscono circa la metà delle imbarcazioni private di questo tipo richieste in tutto il mondo. Un settore che Naval Interior segue con una linea di produzione dedicata.

MEGAYACHT: FIORE ALL’OCCHIELLO DEL MADE IN ITALY

I megayacht sono uno dei fiori all’occhiello del Made in Italy. Il 60% dell’investimento per una imbarcazione di lusso riguarda infatti allestimento e arredo e richiede quindi il lavoro di tante maestranze artigianali evolute che rappresentano il grande valore aggiunto di tutte le produzioni italiane. Una schiera strategica di aziende manifatturiere della quale noi di Naval Interior siamo orgogliosi di far parte.

Da sempre presidiamo, insieme a quello delle navi da crociera, il settore dei megayacht, collaborando con i più grandi player italiani, come Gruppo Ferretti e Cantiere delle Marche. Nei loro cantieri nascono alcuni dei più lussuosi esemplari di imbarcazioni di lusso commissionati da sceicchi arabi e magnati dell’imprenditoria, che solcano i mari di tutto il mondo.

IL LUSSO NASCE NEI NOSTRI LABORATORI

Una linea di progettazione e produzione all’interno di Naval Interior è totalmente dedicata al settore megayacht. L’aumento di interesse e di ordini generato dalla pandemia apre per noi nuove strade e nuove opportunità che siamo pronti a cogliere.

Proprio in questi mesi, nelle nostre officine e nei nostri laboratori, stanno prendendo corpo gli elementi unici e preziosi dell’arredo di un superyacht da 50 metri e di uno da 70. Il primo ha un unico comune denominatore, il cuoio. L’utilizzo di questo materiale, nei mobili, nelle pareti e nei complementi di arredo, richiede una particolare cura. Cura che noi riusciamo a garantire grazie a una meticolosa progettazione 4.0, attenta a ogni dettaglio, e grazie alla sapienza delle mani e degli occhi dei nostri artigiani, il nostro più grande vanto.